Senza categoria

STEP BY STEP – NON SOLO SPORT

By 26 Febbraio 2020 5 Marzo, 2020 No Comments

Sai perché pur avendo trascorso praticamente tutta la mia vita lavorativa ad occuparmi di business amo tanto parlare di sport e amo ancora di più praticarlo?

Semplice, perché non esiste una metafora della vita migliore che possa darti spunti più che efficaci da mettere in pratica in qualunque ambito e in qualunque contesto, non esiste una “palestra” migliore in cui “allenarsi” mentalmente ancora di più che fisicamente!

Mi è capitato molto spesso di notare che anche tra i manager e gli imprenditori di successo (nel loro grande o piccolo contesto), quelli che mi piace definire “illuminati” per le loro idee e il modus operandi, ci sia spesso un denominatore comune a questo riguardo. Si tratta di persone che praticano qualche sport e hanno una passione che rappresenta al tempo stesso una “valvola di sfogo” ma soprattutto una fonte di ispirazione per attingere a nuove idee, nuovi pensieri, nuove energie… che loro se ne rendano conto o meno…

Si legge ormai davvero ovunque quanto lo Sport faccia bene a mente e corpo, ci sono studi e statistiche che evidenziano quanti benefici abbia sulla qualità della vita, sull’umore e sulla salute ovviamente. Ci sono delle evidenze scientifiche che dimostrano quanto l’attività fisica influenzi la produzione dei così detti “ormoni della felicità” come endorfine e serotonina e non solo.

Ma torniamo a come tradurre lo sport nel o nella vita di tutti i giorni.

Supponi di dover affrontare una grande sfida, qualcosa di molto importante per te, per la tua vita o per la tua carriera. La strada per raggiungere l’obiettivo sembra lunghissima e molto in salita, vedi la cima in lontananza e soprattutto non vedi per niente l’arrivo che è ancora lontano. Sembra tutto talmente impegnativo da farti pensare per un attimo che sia quasi impossibile e questo genera paura e frustrazione.

No, non sono veggente ma scommetto che ho indovinato come ti senti o come ti sei sentito in quelle situazione.

Cambia ora prospettiva.

Supponi di suddividere in piccole parti il tragitto che ti separa dal tuo obiettivo, pianificando la sequenza delle parti e dandoti delle scadenze.  Per ogni piccola parte esiste una soluzione ed un’azione da mettere subito in atto per raggiungere quello step. Procedi!

Ogni volta che raggiungi uno step goditi il momento, festeggia il successo e così facendo si alimenta la motivazione e il desiderio di raggiungere l’obiettivo finale, immagina come ti sentirai quando l’avrai raggiunto, immagina le sensazioni, immagina le emozioni, immagina cosa vedrai e cosa sentirai quando l’avari raggiunto… è lì che ti aspetta basta fare una pedalata alla volta, un passo alla volta… ora non ti resta che andartelo a prendere!

Buon lavoro!

Lascia un commento