«Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto.»

Thomas Jefferson

Ciao, mi chiamo Sara Taroni.

Sono nata a Forlì il 18 Agosto 1978, sono un Mental Coach certificato e opero in ambito Sport e Business, vengo dal mondo aziendale e pratico sport a livello agonistico sin da piccola. Oggi la mia grande passione sportiva è il triathlon e in particolare le gare Ironman.

Ho vissuto in diverse zone d’Italia sia per piacere che per lavoro.

Adoro viaggiare perché arricchisce il nostro modello del mondo, apre la mente a nuove esperienze e conoscenze.

Amo profondamente lo Sport che pratico sin da quando ero bambina. Ho giocato a pallavolo per 11 anni a livello agonistico assaporando il mondo della Serie B da giovanissima diciasettenne poi dopo pochi anni, a causa di ripetuti infortuni all’epoca curati male, ho dovuto abbandonare. Non ho però mai abbandonato lo sport in genere che ho continuato a praticare in tante altre discipline se pur non agonisticamente parlando.

Ho sempre amato il beach volley, le moto, la corsa, lo sci e lo snowboard e qualche anno fa mi sono innamorata del triathlon che oggi pratico a livello agonistico tanto che il 22 Settembre 2018 ho tagliato la Finish Line del mio primo Ironman in Emilia Romagna riuscendo “nella sfida nella sfida” di prepararlo in soli 9 mesi, non avendo mai praticato triathlon prima.

Le gare Ironman consistono nel percorrere 3,8km a nuoto in acque libere, 180km in bici e 42km di corsa tutto di seguito, sono considerate tra le competizioni più dure al mondo e personalmente ritengo che siano una straordinaria “palestra” in cui sperimentare davvero tutte le tecniche e gli strumenti di Coaching conosciuti. Per questo le considero non solo un piacere ma anche parte del mio lavoro.

Al momento sono a quota due Ironman e un Ironman 70.3 (mezza distanza) e sto preparando il terzo Ironman. La sfida continua!

Sono laureata in Economia Aziendale, ho conseguito un Master alla BBS in Amministrazione Finanza e Controllo e un Master in Coaching presso Ekis, azienda leader in Italia nel settore del Coaching.

Ho conseguito diverse certificazioni internazionali:

Licensed Practitioner of Neuro-Linguistic Programming (NLP – Richard Bandler)

Licensed Master Practitioner of Neuro-Linguistic Programming (NLP – Richard Bandler)

Licensed Neuro-Linguistic Programming Coach (NLP – Richard Bandler)

Licensed Advanced Master Practitioner of Neuro-Linguistic Programming (NLP – Richard Bandler)

Licenced Advanced Hypnotic Practitioner of Neuro-Linguistic Programming (NLP – Richard Bandler)

Continuo ogni anno a formarmi e ad aggiornarmi per fornire il miglior servizio possibile a te che decidi di affidarti a me e alla mia professionalità.

Ho lavorato in Consulenza presso Iconsulting e successivamente in Sky Italia per circa 12 anni ricoprendo diversi ruoli, in Staff al CFO e in Staff al CEO.

Dal 2014 ho seguito come PM e Budget Manager il progetto Sky Racing Team VR46, team con il quale durante la Stagione 2018 abbiamo vinto il campionato del mondo di Moto2 con Francesco Bagnaia.

Questo mi ha dato modo di entrare a stretto contatto con la straordinaria realtà di VR46, azienda di Valentino Rossi che ho avuto l’onore di conoscere personalmente e quindi anche l’opportunità di carpire qualche segreto relativamente alla sua inesauribile energia ed incredibile esperienza, abilità e talento.

Le dinamiche di business quindi mi affascinano da sempre e rappresentano l’altra mia grande passione insieme allo sport.

Ho deciso ad un certo punto della mia vita di intraprendere un percorso di formazione serio ed approfondito che mi permettesse concretamente di mettere le conoscenze e le esperienze maturate sia in ambito sport che in ambito business, al servizio di chi desidera migliorarsi, crescere, trovare soluzioni e raggiungere obiettivi. Per questo oggi mi dedico al Coaching a tempo pieno e a coloro che decidono di investire su se stessi, per migliorare la propria vita, per sviluppare il proprio business oppure per raggiungere obiettivi sportivi importanti.

In qualità di Mental Coach, la mia Mission è quella di allenare le persone ad esprimere al meglio il proprio potenziale per ottenere il massimo nei momenti che contano!

Se ti stai chiedendo cosa significhi essere un Mental Coach e cosa fa un Mental Coach, sei nel posto giusto per scoprirlo!

Esiste una norma che definisce il significato ufficiale del termine Coaching:

“Il Coaching è un metodo finalizzato al raggiungimento degli obiettivi del Coachee. L’agire del Coach facilita il Coachee a potenziare le proprie risorse, capacità personali e competenze. Queste influenzano il raggiungimento di risultati e più in generale il benessere del Coachee.”

Tratto dalla Norma UNI 11601:2015

Ora ti dirò quello che penso e faccio io.

Il Mental Coach è un professionista che ha seguito un percorso di studi serio e ben delineato (quindi non qualcuno che ha frequentato un corso di un weekend o peggio ancora che ha semplicemente letto qualche libro… purtroppo ce ne sono più di quanto immagini) e ha fatto in prima persona esperienze di vita ricche e costruttive così da poter mettere al servizio del Coachee non soltanto la teoria, gli strumenti e le tecniche ma anche la pratica legata alla vita vissuta. Non è affatto detto che due persone che hanno seguito il medesimo percorso di studi serio e strutturato siano abili nello stesso modo come Mental Coach, sarebbe come dire che tutti i laureati in fisica possono diventare Premi Nobel o Professori ecc.  No, non siamo tutti uguali, non abbiamo tutti le stesse capacità ne abilità e non possiamo ottenere tutti gli stessi risultati. Vale non solo per il Coaching ma per qualunque cosa si faccia nella vita.

Il Mental Coach è una persona a cui decidi di affidarti quindi deve essere degna della tua fiducia, per ciò che sa, per ciò che fa e per ciò che è.

Il Mental Coach è coerente e congruente rispetto a ciò che pensa, ciò che dice e il modo in cui si comporta.

Il Mental Coach non è un motivatore, ne un consulente, ne un formatore.

Il Mental Coach non ti dice cosa fare bensì ti fornisce degli strumenti funzionali a risolvere un determinato problema o a raggiungere un particolare obiettivo, ti allena a sfruttare nel migliore dei modi il tuo potenziale e a sviluppare ulteriormente le risorse e le abilità che sono dentro di te.

“La felicità è un muscolo volontario”.

Decidere di allenarla dipende da te.

Come allenarla dipende dalla scelta di un buon Coach.

Un buon Coach è stato ed è prima di tutto Coach di se stesso!

C’è un’ultima cosa che voglio dirti.

Il tempo è la risorsa più preziosa e limitata che abbiamo, per questo ritengo che sia fondamentale dare enorme valore a chi decide di investire su se stesso, sulla propria azienda, sulla propria squadra, sul proprio team.

Io ti metto a disposizione tutta la mia professionalità, le mie conoscenze e le mie esperienze e sono sicura che tu ci metterai tutto il tuo impegno e la tua volontà.

Il risultato non potrà che essere un grande successo!

Se vuoi dare una svolta alla tua vita, iniziare a fare davvero la differenza nei momenti che contano, ottenere i risultati che meriti, raggiungere gli obiettivi che desideri, contattami ora e iniziamo ad “allenarci” insieme!